fbpx
XL
LG
MD
SM
XS

Raffrescare all’aria aperta?

L’idea che si possa rinfrescare l’aria di uno spazio aperto non è particolarmente intuitiva per i non addetti ai lavori. Pensare che sia possibile rendere più fresco il gazebo di una fiera, il dehors di un bar e di un ristorante o i posti a sedere di un cinema all’aperto può non essere immediato, ma è una realtà concreta se si utilizzano i raffrescatori adiabatici evaporativi.

Il principio di funzionamento di questo tipo di macchine, infatti, si basa proprio sulla circolazione dell’aria e, contrariamente a quanto avviene con i tradizionali condizionatori d’aria a gas refrigerante, sono molto efficaci quando vengono utilizzati all’aperto.

Infatti, il sistema con cui operano i raffrescatori adiabatici evaporativi è estremamente semplice e si basa su un principio del tutto naturale: la diminuzione della temperatura dell’aria quando viene a contatto con l’acqua, causata dalla cessione di calore.

L’aria calda esterna a contatto con un pannello continuamente irrorato di acqua cede spontaneamente una determinata quantità di calore all’acqua, che evapora parzialmente, e diminuisce quindi la propria temperatura, mantenendo anche un grado di umidità ottimale per l’uomo. Essere nell’area interessata dal funzionamento di un raffrescatore evaporativo adiabatico significa quindi godere di un’aria in condizioni di temperatura e umidità estremamente piacevoli e soprattutto tutelare la propria salute, anche dalla circolazione di agenti patogeni.

I raffrescatori portatili per feste in piscina

Abbiamo già dedicato alcuni articoli del nostro magazine ad illustrare la versatilità dei raffrescatori su ruote e di come sia possibili impiegarli con efficacia e semplicità in diversi contesti quali i luoghi di culto, spettacolo, fiere, officine meccaniche, laboratori artigiani, dehors di ristoranti e bar e anche i centri vaccinali anti-Covid in strutture provvisorie.

Bisogna però anche dire che questi non sono gli unici ambiti in cui un raffrescatore adiabatico evaporativo portatile può servire per migliorare le condizioni di fruibilità di un ambiente. Ad esempio, chi vuole organizzare un party in piscina o anche semplicemente una festa in giardino o un barbecue all’aperto ha spesso il problema che il piacere dello stare tra amici può essere rovinato da una giornata particolarmente calda.

Utilizzando i raffrescatori portatili di Art-Eco, invece, si creano condizioni estremamente gradevoli e degli spazi di frescura in cui gli ospiti possano avere un po’ di refrigerio e godersi quindi al massimo il momento di festa. Una brezza di aria sempre fresca e pulita farà dimenticare afa, caldo e calura insopportabile. Dal punto di vista tecnico, l’unico collegamento necessario per garantire il funzionamento di un raffrescatore adiabiatico evaporativo è quello alla rete elettrica: una semplice presa civile sarà sufficiente per il funzionamento, mentre per il rifornimento dell’acqua le macchine sono dotate di un capiente serbatoio, che può garantire molte ore di autonomia.  Inoltre, se è disponibile nelle vicinanze un collegamento alla rete idraulica, le nostre macchine  possono diventare del tutto autonome grazie ad un allaccio idrico permanente.

Raffrescare una festa in giardino con Art-Eco

Art-Eco si propone come partner affidabile e competente nella vendita e nel noleggio dei raffrescatori evaporativi e offre a ogni tipo di clientela soluzioni tecniche e commerciali che possano venire incontro alle necessità di tutti. Che si tratti di imprese manifatturiere che desiderano rinfrescare reparti produttivi e magazzini, di artigiani o di piccole e medie aziende che vogliono rendere più gradevole e sano un ambiente di lavoro oppure ancora di enti, associazioni o privati, ci impegniamo a lavorare a stretto contatto con il cliente per individuare le sue necessità e trovare insieme la migliore soluzione tecnica in grado di soddisfarle.

Applicando la stessa metodologia possiamo venire incontro all’esigenza di raffrescare una festa in piscina, studiando insieme agli organizzatori il fabbisogno e l’allestimento della location e individuando le aree in cui collocare i raffrescatori portatili su ruota; infine decidendo la tipologia, le dimensioni e la potenza delle macchine. Inoltre, il raffrescamento adiabatico evaporativo è una tecnologia del tutto eco sostenibile, con consumi energetici molto bassi e si adatta quindi molto bene ad essere impiegata all’aperto, in contesti naturali anche delicati o da tutelare, e senza gravare in modo particolare sui costi di gestione di un evento.

Scrivici subito per maggiori informazioni

    Cliccando INVIA RICHIESTA dichiaro di aver preso visione dell’informativa privacy

    Acconsento all'utilizzo dei miei dati per l'invio di informazioni promozionali/commerciali

    Oppure chiamaci allo
    0424.574041
    Scrivici