XL
LG
MD
SM
XS

I benefici fiscali nella finanziaria 2021

La legge 178 del 30.12.2020 è quella che, tradizionalmente, si chiama “legge finanziaria” e ha lo scopo di definire il bilancio dello Stato nell’anno successivo, prevedendo le entrate e decidendo come destinare le risorse finanziarie che si prevede saranno disponibili. Si tratta di una legge molto importante, come si sa, e molto complessa che si riflette in tutti gli ambiti della vita del nostro Paese ed in particolare per le imprese e le categorie produttive, che vedono cambiare le imposizioni fiscali e possono godere di incentivi agli investimenti.

In particolare, dopo lo choc della pandemia da Covid-19 il governo e il Parlamento hanno deciso di puntare a un Nuovo Piano di Transizione 4.0, ovvero ad una serie di provvedimenti che hanno come scopo quello di incentivare le imprese ad investire in impianti e macchinari che rispettino l’ambiente. L’idea centrale è quella di realizzare una vera e propria Quarta Rivoluzione Industriale in cui la digitalizzazione, l’ecosostenibilità e l’innovazione tecnologica siano le direttrici che conducono le imprese a produrre in modo più efficiente e rispettoso per la natura.

La legge finanziaria 2021 concede, in concreto, agevolazioni fiscali per l’acquisto di tutti quei beni che erano già stati individuati dal progetto dell’Industria 4.0 e, in particolare, per quelli descritti nell’allegato A alla legge 232 del 11/12/2016. Anche i raffrescatori di Art-Eco fanno parte dei beni per cui è previsto il credito d’imposta 2021 in quanto appartengono alla categoria indicata tra i “Sistemi per l’assicurazione della qualità e della sostenibilità” come “filtri e sistemi di trattamento e recupero di acqua, aria, olio, sostanze chimiche, polveri con sistemi di segnalazione dell’efficienza filtrante e della presenza di anomalie o sostanze aliene al processo o pericolose e integrate con il sistema di fabbrica e in grado di avvisare gli operatori”.

Perché il raffrescamento adiabatico evaporativo è ecosostenibile?

Quindi, per quanto è stabilito dalle norme, gli impianti di raffrescamento industriale di Art-Eco possono essere acquistati dalle imprese con notevole un bonus fiscale giustificato dal fatto che si tratta di sistemi che aumentano la sostenibilità ambientale dell’azienda.

Vediamo quindi da quali punti di vista i nostri raffrescatori evaporativi adiabatici sono meno impattanti per l’ambiente rispetto ad altri sistemi di regolazione del microclima aziendale, come i condizionatori d’aria tradizionali a gas refrigerante. Abbiamo già approfondito in un altro nostro articolo le differenze nel processo di funzionamento tra raffrescatori ed evaporatori e quindi ci limiteremo qui a sottolineare le ragioni per cui il raffrescamento è un sistema a maggiore sostenibilità ambientale.

In primo luogo, i consumi energetici degli impianti di raffrescamento sono molto più contenuti rispetto a quelli degli usuali condizionatori perché i motori elettrici devono muovere ventilatori che direzionano l’aria invece di pompe per la compressione del fluido refrigerante. La potenza meccanica, e di conseguenza elettrica, richiesta nei due casi è nettamente diversa e questo porta a un risparmio economico nei costi di gestione degli impianti, ma soprattutto ad una riduzione dei consumi energetici in linea coi criteri del piano per la Transizione Ecologica 4.0. Un secondo aspetto che rende i raffrescatori evaporativi più ecosostenibili rispetto ad altri sistemi di regolazione della temperatura nei luoghi di lavoro è l’assenza del gas refrigerante che ha un notevole impatto ambientale a causa della sua produzione, del rischio di fughe durante la vita dell’impianto e dei problemi legati al suo smaltimento al momento della dismissione del sistema.

La transizione digitale e gli impianti di raffrescamento Art-Eco

Un altro aspetto che rende i raffrescatori industriali Art-Eco adatti a ricevere il bonus fiscale per gli investimenti 2021 è il loro tasso di innovazione tecnologica digitale. Infatti, la regolazione del funzionamento di un impianto di raffrescamento in modo automatico, grazie all’elaborazione dei dati provenienti da sonde e sensori collocati in modo opportuno in fase di installazione, è un elemento chiave per l’efficienza del sistema e, quindi, per il contenimento dei consumi.

Ogni realtà aziendale in cui installiamo i nostri raffrescatori adiabatici evaporativi è diversa dalle altre e, necessariamente, richiede un progetto d’impianto specifico e unico, in cui vengono affrontate tutte le problematiche relative alle dimensioni e alla forma dello spazio da raffrescare, all’entità dell’inquinamento termico presente a causa di uomini e macchine e alle esigenze specifiche legate al tipo di attività che si svolge nell’ambiente considerato. In ciascun progetto la parte legata all’automazione del funzionamento e, in particolare, al rapporto uomo-macchina, riveste un’importanza fondamentale proprio perché lo scopo del nostro lavoro non è solo quello di creare un microclima gradevole in un ambiente di lavoro, ma di farlo nel modo più efficiente possibile, il che significa, innanzi tutto, con il minor dispendio di energia, e quindi di denaro, possibile.

Per ottimizzare ulteriormente il funzionamento dei propri impianti di raffrescamento e rendere più agevole e rapida anche la manutenzione straordinaria e ordinaria degli stessi, Art-Eco ha anche sviluppato ECOOL-i un’app di gestione per pc, smartphone e tablet che consente di monitorare da remoto il funzionamento di ogni unità dell’impianto e di regolarla in modo semplice e pratico ovunque ci si trovi. I bonus fiscali 2021 sono senza dubbio un motivo in più per pensare all’installazione di un impianto di raffrescamento Art-Eco nei vostri reparti produttivi, magazzini e capannoni, sicuri di ricevere da parte nostra un’assistenza professionale continua dal progetto alla manutenzione post-vendita e di poter così migliorare nettamente il microclima dei vostri ambienti di lavoro in modo conveniente ed ecosostenibile.

Bonus fiscale Art-Eco
Scrivici subito per maggiori informazioni

    Cliccando INVIA RICHIESTA dichiaro di aver preso visione dell’informativa privacy

    Acconsento all'utilizzo dei miei dati per l'invio di informazioni promozionali/commerciali

    Oppure chiamaci allo
    0424.574041
    Scrivici